AGCOM annovera formalmente Inmatica nel registro delle imprese con rating di legalità attribuendo due stelle

Inmatica nel registro delle imprese con Rating di Legalità

L’ AGCOM, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella sua adunanza dello scorso 27 febbraio ha esaminato ed approvato la domanda per l’attribuzione del Rating di Legalità depositata da Inmatica lo scorso gennaio, conferendo sin da subito il significativo punteggio iniziale di due stelle. Inmatica risulta quindi inserita formalmente nell’apposito registro consultabile online attraverso i servizi messi a disposizione dal portale istituzionale dell’Autorità.

L’importanza del Rating di Legalità

Il Rating di Legalità è uno strumento introdotto nel 2012 per le imprese italiane, volto alla promozione e all’introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale, tramite l’assegnazione di un “riconoscimento” misurato in “stellette” indicativo del rispetto della legalità da parte delle imprese che ne abbiano fatto richiesta e, più in generale, del grado di attenzione riposto nella corretta gestione del proprio business.  All’attribuzione del rating sono ricollegati significativi vantaggi in sede di concessione di finanziamenti pubblici e agevolazioni per l’accesso al credito bancario.

Inmatica sempre più Partner affidabile

Con questo rilevante riconoscimento Inmatica conferma la propria affidabilità come Partner altamente qualificato nel settore dell’Information Technology, migliorando ulteriormente il proprio posizionamento e la propria immagine sul mercato. L’inserimento di Inmatica nel registro del Rating di Legalità è certamente coerente con quelli che da sempre sono i principi a cui Inmatica si è ispirata sin dalla sua costituzione e su cui ha basato la propria attività e i propri rapporti con clienti, partner e istituzioni varie: legalità, professionalità, sostenibilità.  Inmatica esprime enorme soddisfazione per il prestigioso risultato raggiunto e ringrazia AGCOM per aver accolto la propria istanza.